Group 10708
27. 6. / Martedì / 21:00

QUARTETTO HABANERA (F) e MAJA LISAC BARROSO (CH/SI)

Castello di Kromberk (Nova Gorica)
27. 6. / Martedì / 21:00

QUARTETTO HABANERA (F) e MAJA LISAC BARROSO (CH/SI)

Castello di Kromberk (Nova Gorica)

HABANERA SAXOPHONE QUARTET (F) con ospite speciale MAJA LISAC BARROSO (CH/SI)

 

Christian Wirth, sassofono soprano

Maja Lisac Barroso, sassofono soprano

Sylvain Malezieux, sassofono contralto

Fabrizio Mancuso, sassofono baritono

Gilles Tressos, sassofono baritono

 

Il quartetto francese di sassofoni Habanera è composto da Christian Wirth, sassofono soprano, Sylvain Malezieux, sassofono contralto, Fabrizio Mancuso, sassofono baritono e Gilles Tressos, sassofono baritono. Amanti di territori musicali raramente visitati, i membri del quartetto si cimentano nelle creazioni contemporanee, repertori e trascrizioni insolite, passando dalla world music all’improvvisazione. Dopo aver studiato al Conservatorio di Parigi (CNSMDP), dove il quartetto Habanera ha vinto il primo premio per la musica da camera, l’ensemble ha stabilito probabilmente un record unico vincendo otto primi premi internazionali in musica da camera (Bordeaux, Sanguinetto, Düsseldorf, Osaka). Fin dalla loro fondazione hanno registrato per l’etichetta Alpha – i loro album e registrazioni sonore, come “Mysterious morning” (Alpha 010), “Glazounov, Grieg, Dvořák” (Alpha 041) e registrazioni di opere contemporanee (Ligeti, Xenakis, Donatoni…) gli hanno valso numerosi premi (Diapason d’Or, raccomandazione Classic e Répertoire). Il Quartetto Habanera ogni anno conquista nuovi ascoltatori (Théâtre de la Ville, Opera comique, “Folles journées” a Nantes, “Festival de l’Epau”, IRCAM, Radio France, “Académie Bach”…) in Francia e in tutto il mondo (Giappone, Cina, USA, Canada, Europa). Musicisti classici ma “senza il frac” vogliono offuscare i confini dei concerti classici quando nel corso della stessa serata sul palco coniugano Bach, Reich, Dvořák e Ligeti. Louis Sclavis, Dave Liebman, Richard Galliano, Michel Portal o David Krakauer sono tutti nomi famosi che con le loro improvvisazioni si sono fusi con l’affiatato quartetto di sassofoni. Nel 2023 ricorrono 30 anni dell’esistenza dell’Habanera Quartet che il gruppo festeggerà con varie tournée in tutto il mondo.

 

Maja Lisac Barroso è una sassofonista, docente e arrangiatrice di origini slovene, nata a Basilea nel 1980. Dopo aver completato gli studi di sassofono classico a Vienna e Basilea, è stata invitata più volte sui grandi palcoscenici di molti paesi europei, Africa, Messico e Australia. Inoltre, partecipa come membro della giuria a vari concorsi musicali ed è docente alle varie masterclass. Suona magistralmente diversi generi musicali e i suoi arrangiamenti vengono suonati da vari ensemble di levatura mondiale quali ad esempio la United States Navy Band di Washington. È membro di molti ensemble, fondatrice del quartetto di sassofoni Zure, suona in duetto con il bandoneonista Marcelo Nisinman, in duetto classico con il pianista Andriy Dragan e in duetto jazz con il chitarrista Julio Azcano oltre che nel quartetto flamenco con la danzatrice LaTina e come solista con con il Basel String Quartet. Nel 2015 si è esibita due volte in duetto con il sassofonista americano Branford Marsalis, nel 2020 ha registrato diversi album per le etichette SoloMusica/Sony e Prospero Classical. Presentazione estesa…

 

 

PROGRAMMA:

 

Franz Schubert (1797—1828):
Arrangiamento per cinque sassofoni: Maja Lisac Barroso

 

Quartetto per archi in do minore op. D 956 
Allegro ma non troppo
Adagio
Scherzo. Presto –Trio. Andante sosten
Allegretto – più allegro – più presto

Informazioni e contatto

 

Barbara Poša Belingar
Pubbliche relazioni, referente e coordinatrice del programma

 

T: +386 5 335 40 13
E: pr@kulturnidom-ng.si

 

ENTRATA LIBERA

Il progetto è reso possibile da

Media sponsors

Skip to content